RSS

29 dicembre, 2011

Menu di Capodanno da stampare

Segnaposto di Capodanno

 
Carina questa idea! Ritagliare le lettere da una rivista e formare i nomi degli invitati su semplici cartoncini bianchi.

Se invece non avete voglia di fare tutta questa fatica, stampate uno di questi biglietti qui sotto.

Qualcuno è da colorare, qualcuno è già pronto...
E voi?
Avete già pronte le lenticchie????

28 dicembre, 2011

Natale è...


27 dicembre, 2011

Calze della Befana fai da te?

Si avvicina la notte della Befana. Se non avete calzini decenti da appendere al camino, alla cappa ecc. ecc. , dovreste pensarci voi a fare una calza degna di tale onore...

Non è affatto difficile. Se siete bravi a cucire vi basterà stampare il cartamodello qui sotto e poi utilizzarlo per ritagliare due parti di stoffa (quella che più vi piace o che avete), cucirle assieme e il gioco è fatto!

Potete utilizzare il feltro, la lana, la spugna: rossa e bianca per una calza tradizionale. Oppure di tutti i colori, con i pupazzetti ritagliati sempre nella stoffa e poi applicati con la colla a presa rapida. Potete usare anche la carta del pane...



Una calza originale? Sempre usando la carta, quella fatta con gli origami. Seguite le istruzioni qui sotto (ovviamente non potrà contenere cose pesanti!)

Se invece siete brave con i ferri o l'uncinetto (o avete una nonna che ha tempo da perdere), la vostra calza avrà un sapore antico... Queste qui sotto l'ha fatte Nonna Lena, e io le ho vendute ad un mercatino di beneficenza a scuola.



E poi, potreste sempre cuocere dei biscotti a
forma di calza e lasciarli sul tavolo di cucina, insieme al latte, per lo spuntino di mezzanotte della Befana (magari ve ne lascia qualcuno anche per voi...)


Buona Befana a tutti!
------------------------

26 dicembre, 2011

Un augurio in musica


25 dicembre, 2011

BUON NATALE A TUTTO IL MONDO!

 25 Dicembre
Avvento 2011 

Segnaposto di carta



E' quasi ora di mettersi a tavola...

All'ultimo minuto avete bisogno dei segnaposti per il pranzo di Natale? 

Prendete uno di questi... 

Buon Appetito! 









24 dicembre, 2011

Christmas Countdown

Frasi da... Vigilia

 24 Dicembre
Avvento 2011 


Weigenlied by Johannes Brahms on Grooveshark

Caro Gesù Bambino, abbiamo studiato che Tommaso Edison ha inventato la luce. Ma al catechismo dicono che sei stato tu. Per me lui ti ha rubato l'idea.
Daria

Caro Gesù Bambino, Sei bravissimo, riesci sempre a mettere le stelle al posto giusto.
Caterina

Caro Gesù Bambino, credevo che l'arancione stava male con il viola. Ma poi ho visto il tramonto che hai fatto martedì, fortissimo.
Eugenio
Tratte dal Web

23 dicembre, 2011

Biglietti di Natale da stampare

Ce ne sono così tanti in Internet... 

Ecco una raccolta, da scaricare, colorare e stampare!


Regali di Natale

 23 Dicembre
Avvento 2011 
Christmas Blues by Jimmy Witherspoon on Grooveshark
Come preparare un regalo di natale



Un'idea per un regalo creativo...  X tutti !!!

Occorrente:  
• cernit* (o Fimo, rosso e bianco)

• fil di ferro 
• filo (colore a scelta)
    *Il cernit è una pasta sintetica che una volta cotta in forno diventa dura conservando il suo aspetto.    
                                    
    Modellate il cernit e mischiate i due colori (senza farli diventare,  in questo caso rosa) dategli la forma di un oggetto natalizio. Prendete il fil di ferro e formate un cappio, infilatelo nella pasta e cuocete nel forno (non quello che serve a cucinare) a 110°per 15-20 minuti...
    ECCO LE VOSTRE CREAZIONI!!!!!!!!!!!

    22 dicembre, 2011

    Ciambelline facili facili

     22 Dicembre
    Avvento 2011 

    Here Comes Santa Claus by Bing Crosby on Grooveshark

    Se durante le vacanze di Natale avete voglia di pasticciare in cucina, ecco una ricetta facile e veloce per fare delle ciambelline casalinghe buonissime.

    Mescolate
    1 bicchiere di vino bianco
    1 bicchiere di olio extra vergine di oliva
    1 bicchiere di zucchero
    aggiungete la farina bianca, finché il composto non diventa malleabile

    Formate dei serpentelli, tagliateli a pezzetti di 8 centimetri circa e chiudeteli per formare delle ciambelline.

    Scaldate il forno a 180 gradi. Infornate le ciambelline per 10 minuti.
    Togliete dal forno e tuffatele nello zucchero.
    Rimettete le ciambelline con lo zucchero incastonato nel forno per altri 20-30 minuti circa e comunque finché non diventano dorate.
    Sfornate e... mangiate!!!!!!!!!!!

    Buon appetito!

    21 dicembre, 2011

    Idee per le decorazioni di Natale

     21 Dicembre
    Avvento 2011 
    Ancora non avete avuto il tempo per decorare la casa?
    Ho trovato questo video che fa vedere tante idee da... copiare!
    Manca pochissimo a Natale, sbrigatevi!

    20 dicembre, 2011

    Una Cometa!

     20 Dicembre
    Avvento 2011 
    Questa è la cometa Hale Bopp, che è stata visibile nei nostri cieli nel 1997, con le due code che si estendevano per decine di milioni di chilometri

    19 dicembre, 2011

    Regalino: bustina di feltro fai da te

    13 Dicembre
    Avvento 2011 

    Per i regali di Natale, il feltro è un materiale utilissimo: si può usare in mille modi, è facile da cucire e non si sfilaccia!

    Ecco una bustina facilissima da realizzare (fatevi aiutare con la macchina da cucire!).
    Può contenere un regalo, il trucco, gli occhiali oppure una tavoletta di cioccolato...
    Vi occorre solo del feltro, una forbice decorativa per i bordi, un bottone e, ovviamente, ago e filo!


    18 dicembre, 2011

    Palle con la neve fai da te

     18 Dicembre
    Avvento 2011 

    Perché non provare a fare da soli le palle con la neve?
    Quelle che basta muovere un po' per vedere i fiocchi bianchi cadere su simboli delle città, su presepi o angeli o Babbi Natale.
    Facendoli a casa potrete farli come più vi piace, con nastri, ovatta, fili colorati di stoffa.

    Avrete bisogno di:
    * Un vasetto di vetro con coperchio
    * A scelta: figurine, gioielli, pupazzi, una foto, ecc...
    * Anti-ruggine sigillante per pezzi di metallo
    * Colla rapida
    * Acqua distillata
    * Glicerina
    * Brillantini bianchi, argento o palline di polistirolo
    1. Incollate l'oggetto che avete scelto all'interno del coperchio. Lasciate asciugare.
    2. Riempitee il vostro vaso con acqua distillata o bollita (a temperatura ambiente, naturalmente).
    3. Aggiungete un pizzico di glicerina in modo che il "neve" cade lentamente.
    4. Inserite la vostra "neve".
    5. Avvitate il tuo coperchio saldamente e godetevi la vostra palla di neve!

    17 dicembre, 2011

    Le strenne di Natale

      17 Dicembre
     Avvento 2011 

    Vi siete mai chiesti perché i regali di Natale si chiamano anche "strenne"? Per rispondere a questa domanda dobbiamo tornare all'Antica Roma. 

    Romolo aveva fatto costruire le mura attorno alla città da lui fondata. In segno di gioia e di prosperità i suoi amici gli offrirono un gran fascio di rami verdi, tagliati dal vicino bosco dedicato a Strenia, la dea della potenza e della fortuna. Commosso per l'omaggio, Romolo volle che il gesto augurale venisse rinnovato ogni anno nel giorno anniversario della fondazione di Roma.

    Col tempo questa usanza perdette il carattere ufficiale e si diffuse fra i cittadini, che specialmente alle calende di gennaio, cioè nel primo giorno del mese, cominciarono ad offrirsi a vicenda ramoscelli sacri di alloro e ulivo, aggiungendovi doni di fichi e mele con l'augurio che l'anno in arrivo potesse essere dolce come quei frutti. E poiché il nome della  dea Strenia era sinonimo di prosperità, l'uso assunse lo stesso nome. Più tardi rami verdi, fichi e mele, vennero sostituiti con doni d'altro genere; il nome strenia venne alterato in quello di strenna e i regali vennero offerti nel giorno della nascita di Gesù.

    16 dicembre, 2011

    Ghirlanda di Natale con festoni e palline

     16 Dicembre
    Avvento 2011 




    15 dicembre, 2011

    Cantare, che passione!

     15 Dicembre
    Avvento 2011 

    Se l'aria natalizia vi fa venire voglia di cantare, ecco il sito che fa per voi.
    Lo trovate all'indirizzo http://www.songstube.net/.
    Contiene centinaia di canzoni da ascoltare, da vedere e da leggere.
    Adesso, in primo piano, le canzoni di Natale ovviamente!



    14 dicembre, 2011

    Buon Compleanno!

     14 Dicembre
    Avvento 2011 

    Auguri!!!


    L'isola che non c'èEdoardo Bennato on Grooveshark

    13 dicembre, 2011

    La leggenda di Santa Lucia

     13 Dicembre
    Avvento 2011 



    Si racconta che Lucia fosse una bella fanciulla siciliana, figlia di un ricco nobile di Siracusa e tutti la conoscevano per la sua dolcezza ed amorevolezza.
    A quel tempo in Sicilia imperversava il paganesimo e Lucia mostrando un certo interesse per il Vangelo, decise di convertirsi al cristianesimo. I suoi genitori avevano deciso di farla sposare, ma Lucia non ne volle sapere per ben due motivi; il futuro sposo non era cristiano e perché lei aveva deciso di dedicare la sua vita al Signore. Questa decisione, però non venne rispettata dai famigliari della ragazza ed iniziò per lei una vera e propria persecuzione, con l'intento di farle cambiare idea.
    Quando fu certo che Lucia per nessun motivo non si piegava al volere altrui, né rinnegava la propria fede, le vennero strappati gli occhi ed infine fu uccisa. Da allora Santa Lucia fu considerata la protettrice degli occhi e della vista, ed giorno del suo martirio, che cade il 13 dicembre, inizia il suo viaggio col suo affabile e fedele asinello portando i doni ai bambini buoni.
    Nella notte fra il 12 e il 13 dicembre, Lucia porta ai bambini caramelle, dolci, bambole di pezza e giocattoli di legno. Un po' come il giorno della Befana...

    Appendete una calza al caminetto e andate a letto presto. E non dimenticate di lasciare un po' di latte o vino e qualche biscotto per la Santa!

    12 dicembre, 2011

    There'a a place called home

     12 Dicembre
    Avvento 2011 

    L'anno scorso, di questi tempi, cantavo questa canzone in un coro.
    A Cristina, con affetto



    There’s a place called home
    I can almost see,
    with a red front door,
    and a roaring fire,
    and a Christmas tree.

    Yes, a place called home
    Full of love and family,
    And I’m there at the door
    Watching you come home to me.

    Through the years
    I’ll recall this day
    In your arms
    Where I finally found my way

    To a place called home
    And a life for two
    You’ll have everything
    You could ever want

    All I want is you
    And a place called home
    You and I will always be
    In the dark of the night
    Let your heart come home To me

    Through the years I recall this day
    In your arms
    In your arms
    When I finally found my way

    To a place called home
    And to life with you
    Where the days are long
    And the love is strong
    And the dreams are true
    And the dreams are true

    To a place called home
    You and I will always be
    Always be
    In the dark of the night
    Let your heart come home To me
    To the place in my heart
    Where you’re always home With me

    11 dicembre, 2011

    Lascia che nevichi (LET IT SNOW)

     11 Dicembre
    Avvento 2011 
    Auguriamoci Buon Natale
    stringendoci le mani
    fuori nevica ma nel cuor

    c'è una calda atmosfera d'amor.

    Quando scende dal ciel la neve
    nel giorno di Natale,

    lascia, lascia che venga giù:

    è un tappeto per Bimbo Gesù.

    E' un tappeto che scende dal ciel,
    come scende dal cielo il Signor,

    è una neve speciale, lo sai?
    E' una neve speciale perché

    mentre gli angeli dall'alto

    la spargon sulla terra

    pian pianino la luce del sol
    la trasforma in coriandoli d'or!

    Auguriamoci Buon Natale

    stringendoci le mani,

    fuori nevica, ma nel cuor

    c'è una calda atmosfera d'amor.


    Quando scende dal ciel la neve
    nel giorno di Natale,

    lascia,lascia che venga giù:
    è un tappeto per Bimbo Gesù.


    E' un tappeto che scende dal ciel,
    come scende dal cielo il Signor,
    è una neve speciale, lo sai?
    E' una neve speciale perché 

    sfarfallando cade la neve

    Sui Magi e sui pastori
    Lascia, lascia che venga giù:

    E' un tappeto per Bimbo Gesù.



    E' un tappeto che scende dal ciel
    Come scende dal cielo il Signor,
    E' una neve speciale, lo sai?

    E' una neve speciale perché

    Mentre gli angeli dall'alto
    La spargon sulla terra
    Pian pianino la luce del sol
    La trasforma in coriandoli d'or!



    Oh the weather outside is frightful,

    But the fire is so delightful,
    And since we've no place to go,

    Let it snow! Let it snow!




    Musica: J.Styne
    Testo originale: S.Cahn

    ascolta l'mp3

    10 dicembre, 2011

    Pacchetti di Natale "Paint your Life"

     10 Dicembre
    Avvento 2011 

    Altro immancabile video Paint, per riciclare le scatole di scarpe. Bellissime!
    Per i regali di Natale ma anche da tenere in camera come contenitori di cose... segrete

    09 dicembre, 2011

    Centrotavola dell'Avvento con le candele

     9 Dicembre
    Avvento 2011 

    Ecco qualche idea da copiare per fare bella la tavola delle feste, con qualche candela e altri semplici elementi





    Blogger templates

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...